Programma Regionale REIS Fondo Regionale per il Reddito di Inclusione Sociale “Agiudu Torrau”

Annualità 2022. Secondo Semestre.

La suddetta misura regionale (REIS) prevede l’erogazione di un contributo economico in favore di famiglie in condizioni di difficoltà economica, quale strumento utile alla composizione dei diritti sociali fondamentali e inderogabili dei cittadini.

Le Linee Guida per il triennio 2021-2023, approvate in via definitiva con Delibera di Giunta Regionale n.34/25 del 11/08/2021, allegate al presente avviso, hanno previsto, che il REIS sia assegnato alle famiglie non beneficiarie del Reddito di Cittadinanza (tranne alcune eccezioni, meglio specificate ai successivi paragrafi), in possesso dei requisiti definiti al Punto 3 di questo avviso. L’incompatibilità sussiste anche tra il REIS e il Reddito di emergenza (REM).

Per accedere al REIS è necessario che il nucleo familiare, come sopra definito, sia in possesso dei seguenti requisiti:

  • valore ISEE ordinario o corrente, fino euro 12.000,00;
  • un valore del patrimonio immobiliare, come definito a fini ISEE, diverso dalla casa di abitazione, non superiore alla soglia di euro 40.000;
  • un valore del patrimonio mobiliare, come definito a fini ISEE non superiore a una soglia di euro 8.000, accresciuta di euro 2.000 per ogni componente il nucleo familiare successivo al primo, fino ad un massimo di euro 12.000, incrementato di ulteriori euro 1.000 per ogni figlio successivo al secondo;

i predetti massimali sono ulteriormente incrementati di euro 5.000 per ogni componente con disabilità e di euro 7.500 per ogni componente in condizione di disabilità grave o non autosufficienza; i requisiti sopra menzionati, nonché quelli successivi al Punto 5, si riferiscono ai parametri indicati nell’ISEE in corso di validità nel 2022.

In deroga ai requisiti di accesso di cui al presente articolo, l’ammissione al REIS può essere concessa anche a favore dei nuclei familiari che beneficiano del Reddito di Cittadinanza, con importi fino a 100 euro mensili, fino al raggiungimento degli importi mensili che spetterebbero per il REIS, in relazione alla priorità corrispondente alla fascia ISEE di appartenenza, così come indicato al Punto 2 dell’allegato 1 “bando Sindia”.

Soltanto nei confronti dei nuclei familiari percettori del Reddito di Cittadinanza con minori, la soglia per accedere al REIS di cui sopra, è incrementata di euro 100 per ogni figlio minore. Per i nuclei composti da 4 o più minori il limite d’accesso è determinato in euro 455, corrispondente al beneficio massimo previsto per i beneficiari REIS.

Nel caso in cui all’atto della redazione delle graduatorie, non vi sia ancora certezza in merito alla quota di sussidio del Reddito di Cittadinanza spettante al beneficiario, il Comune inserirà comunque il beneficiario in graduatoria accantonando le risorse fino agli esiti dell’istruttoria del Reddito di Cittadinanza.

Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre il giorno 27.07.2022 utilizzando la modulistica predisposta dal Servizio Sociale Comunale, ALLEGATO A e B.

Ulteriori  criteri di accesso, stabiliti dalla Regione, consultabili nelle linee guida allegate, sono specificati nell’Avviso pubblico

Allegati